Cookies: il consenso online per il rispetto della privacy

  • 30 maggio 2015
  • News

Sarà il 2 Giugno 2015 la data dalla quale tutti i siti web dovranno essere provvisti di banner informativi sui cookie.
Il Garante per la protezione dei dati personali è intervenuto l’8 maggio 2014 e ha individuato le modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie.
Ma andiamo con ordine.

Cosa sono i Cookie?

Letteralmente diremo tutti “biscotti” ma tecnicamente, i Cookie sono file di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al browser. Servono per eseguire autenticazioni o per tracciare e memorizzare informazioni riguardanti l’utente.
Tali tringhe di testo contenenti informazioni sull’utente vengono memorizzate e ritrasmesse ai siti a seguito delle successive visite.

Possiamo immaginare quanti cookie vengano memorizzati dal browser ogni giorno e per quanto tempo lo stesso conservi le informazioni che ha ottenuto.
Tale procedura è importante poiché la finalità con la quale sono stati creati è determinante per far compiacere il navigatore, ovvero, per far si che l’utente si trovi a proprio agio all’interno del sito che intende visitare.

E quindi, a cosa servono?

I Cookie permettono di eseguire autenticazioni informatiche, consentono il monitoraggio delle sessioni, memorizzano le preferenze degli utenti e forniscono una pubblicità mirata e personalizzata.

Come affermato dal Garante nel provvedimento n. 229 dell’8 maggio 2014, è importante distinguere tra i Cookie Tecnici e i Cookie di Profilazione.

I Cookie tecnici, per l’art. 122, comma 1, del Codice, sono utilizzati per effettuare la navigazione o fornire un servizio richiesto dall’utente e sono distinti in:

  • cookie di navigazione o cookie di sessione;
  • cookie analytics;
  • cookie di funzionalità.

I cookie di navigazione o di sessione sono utili a garantire la funzionalità nella navigazione.
I cookie analytics sono cookie tecnici, vengono utilizzati dal gestore del sito web al fine di scoprire informazioni sugli utenti che visitano il proprio sito e creare delle statistiche di accesso.
I cookie di funzionalità consentono all’utente di navigare all’interno di un sito web selezionando determinati criteri, la lingua ad esempio.

Per tali cookie, definiti tecnici, è sì fondamentale fornire l’informativa sulla privacy e rispettare i dettami dell’art. 13 d.lgs. 196/2003 ma non è richiesto dalla legge il preventivo consenso degli utenti.

Diversamente si pone il Garante nei confronti dei Cookie di Profilazione.
È la parola stessa che ci suggerisce la funzione dei predetti cookie, profilare significa creare un profilo personale, digitale, di ciascun utente per, successivamente, poter inviare messaggi pubblicitari che rispecchino le preferenze, i gusti e le predilezioni che gli stessi hanno dimostrato nel corso della navigazione sul sito web.
Ciò che la legge vuole tutelare è questa incontrollata invasione nella sfera personale degli utenti e navigatori del web e, a tal proposito, ha introdotto l’obbligo di fornire un’adeguata informativa a ciascun utente e la richiesta del preventivo consenso da parte di ognuno.

L’elemento soggettivo.

Di non scarsa importanza è capire chi sono i soggetti che hanno l’obbligo di informare gli utenti dell’utilizzo di cookie all’interno del sito web.
La distinzione è tra gli editori e le terze parti.
Gli editori sono i gestori del sito web; le terze parti sono, per definizione, siti diversi che installano cookie per il tramite degli editori.
La distinzione si manifesta rilevante per individuare i ruoli dei soggetti e le rispettive responsabilità e per spingere entrambe le parti, in caso di cooperazione, alla cooperazione in tema di privacy.

Come si può rendere l’informativa?

Il Garante ha ideato un modello che rispetta i requisiti dell’art. 13 del Codice ma che, allo stesso tempo, semplifica la modalità con la quale rendere l’informativa cookie. Tale modello si sviluppa su due livelli di approfondimento:

1. Breve:

La richiesta di consenso all’uso dei cookie deve comparire all’interno del sito web e manifestarsi attraverso un banner che per dimensioni e colore renda all’utente la percezione di discontinuità nella fruizione dei contenuti di qualunque pagina del sito web stia visitando.
Tale banner deve contenere le seguenti informazioni:

  • il sito utilizza cookie di profilazione e lo scopo per i quali sono utilizzati, come, ad esempio, inviare messaggi pubblicitari mirati e coerenti con le preferenze dell’utente;
  • il sito consente l’invio di cookie di “terze parti”;
  • il link all’informativa fornita per esteso, verranno in tale pagina fornite le indicazioni specifiche dell’uso dei cookie tecnici e analytics e la possibilità di scegliere quali cookie autorizzare o meno;
  • l’indicazione della possibilità di negare il proprio consenso alla pagina contenente l’informativa per esteso;
  • l’indicazione che proseguire nella navigazione è equivalente a prestare il consenso all’uso dei preindicati cookie.

Delle scelte degli utenti, in conformità con i principi generali, è necessario tenere traccia, proprio con un cookie tecnico (gli editori possono acquisire il consenso anche con altre modalità, sempre nel rispetto delle disposizioni normative). Ciò al fine di non ripresentare all’utente che ha già espresso il suo volere l’informativa alla seconda visita all’interno del medesimo sito web.
Solo in seguito ad un intervento attivo dell’utente sarà possibile rimuovere il banner.

2. Estesa:

L’informativa estesa, diversamente da quanto appena descritto, deve contenere tutti gli elementi previsti all’art. 13 del Codice e pertanto sarà necessario descrivere dettagliatamente e analiticamente le caratteristiche e le finalità dei cookie presenti nel sito web, con la possibilità per l’utente di selezionare i cookie che ritiene opportuni.
All’interno dell’informativa breve e in ogni pagina del sito dovrà essere collocato il collegamento all’informativa estesa oltre al link sulle informative e i moduli di consenso che l’editore ha stipulato con le “terze parti”.
Se l’editore ha stipulato contratti diretti con le terze parti sarà tenuto a linkare i siti dei soggetti intermediari.
L’art. 37, comma 1, lett. D) del Codice della Privacy dispone che i cookie che definiscono il profilo o la personalità dell’interessato, o analizzano abitudini o scelte di consumo, ovvero monitorano l’utilizzo di servizi di comunicazione elettronica con esclusione dei trattamenti tecnicamente indispensabili per fornire i servizi medesimi agli utenti, sono soggetti all’obbligo di notifica al Garante.

Le sanzioni

La violazione della disposizione che abbiamo appena visto insieme vedrà l’applicazione delle norme sanzionatorie contenute nel Codice della Privacy.
Le fattispecie che si realizzano in caso di violazione degli obblighi previsti si possono così tripartire:

  • omessa o inidonea informativa: da euro 6.000 a 36.000;
  • installazione cookie senza il consenso degli utenti: da euro 10.000 a 120.000;
  • omessa o incompleta notificazione al Garante: da euro 20.000 a 120.000.

E voi a che punto siete? Il vostro sito risponde già ai dettami normativi?

Rodigina di nascita, Bolognese d'adozione! Dopo maturità classica e due lauree ho fatto touchdown abilitandomi alla professione di Avvocato. Ho un debole per le persone profonde, amo le serate tra amici, la famiglia, la musica, i viaggi, gli animali e il mare. Da sempre faccio dell'ironia sottile il condimento essenziale della mia vita.

Il blog di ExcogitoWeb

ExcogitoWeb un'agenzia web di Bologna ed offre soluzioni complete e mirate di Web Marketing. I nostri servizi e la nostra pluriennale esperienza ti aiuteranno a raggiungere importanti obiettivi in tutte le aree del Web.

Richiedi un preventivo gratuito

Siamo una Web Agency di Bologna ed offriamo servizi SEO professionali che aiutano il tuo sito web ad incrementare notevolmente il traffico organico e raggiungere drasticamente le prime posizioni sui motori di ricerca per chiavi molto competitive.
Offriamo inoltre servizi di sviluppo web, realizzazione siti web, software gestionali personalizzati, APP mobile e consulenze a privati ed aziende.

Analisi SEO

Richiedi un'analisi SEO gratuita

Altri articoli del nostro blog

Vedi gli altri post
Non ci sono commenti
 

Lascia un commento